It's me, Besug

 

Dal cuore infinitamente tenero, difeso da una fredda e resistente corazza. Da sempre desiderosa di apprendere quanto più possibile, metto passione e professionalità in tutto ciò che faccio. Questo lo spirito, sempre più libero, di Besug.

 

I have no special talents. I am only passionately curious.” - Albert Einstein

Besug at work

Lavoro sodo e presto attenzione ai dettagli, perché sono convinta che siano proprio questi a fare la differenza.
Dopo diverse esperienze professionali in multinazionali e pmi, ho scelto di seguire il mio istinto e i miei pensieri diventando una freelancer. Flessibile e dinamica, mi bastano un pc e una connessione a internet per svolgere, ovunque e in qualsiasi momento, il mio lavoro. Seguo più clienti e progetti in settori differenti. Mossa dal continuo desiderio di sviluppare nuove competenze e apprendere quanto più possibile, mi documento, studio e mi applico in continuazione. Determinata e ambiziosa, con doti analitiche e volta al problem solving, aiuto professionisti e aziende a esprimere il meglio di sé. Pianificazione, organizzazione, ingegnosità e creatività sono i miei punti di forza. Per questo motivo, oltre a essere digital specialist, sono assistente virtuale, gestendo tutte quelle attività che imprenditori e liberi professionisti delegano.

Contattami e cerchiamo di mettere un po' di passione e sale al tuo progetto!

 

Besug Mamma

L'11 gennaio 2017 sono diventata mamma della mia super matacchiona e dolcissima Sveva. Che avventura, ragazzi! Talvolta mi sembra di sognare e mi domando se sia davvero accaduto (da sempre sono solita fare sogni che sembrano realtà! A chi succede, mi comprende perfettamente!).
Diventare mamma mi ha stravolto la vita, letteralmente! Durante il periodo di maternità obbligatorio, follemente innamorata di Sveva, ho deciso che era giunto il momento di salire sul treno dei freelancer. Ho detto a mio marito Leonardo: "Sai che c'è?! Mi licenzio. Voglio seguire e crescere Svevina in prima persona!". Woooooow! Una pazzerella. In un periodo di crisi, con una bimba appena nata e una nuova casa da comprare, ho deciso di dire addio a un contratto a tempo indeterminato. Ed eccomi qui. Ogni giorno impegnata in progetti, di vita e di lavoro, miei e degli altri, avviati o in fase start up. E sono felice... stanca, ma felice.

Leggi il mio blog di mamma, seguimi su Facebook e guarda la mia vita su Instagram.